La Storia2017-09-11T09:56:22+00:00

La Storia

Filippo Natale, fondatore della nostra azienda, si occupa di edilizia sin da giovane, agli inizi degli anni 50 con il figlio Francesco fonda la Ditta Natale Filippo che poi nel 1961 si tramuta in ditta Natale Francesco. L’azienda inizia la sua attività nel mondo dell’edilizia dapprima come società di trasporto per materiali edili, poi nel tempo l’azienda si evolve acquisendo una cava, un impianto di produzione di inerti, un impianto di confezionamento di calcestruzzi. La crescita della Ditta Natale Francesco è esponenziale, le sue capacità imprenditoriali la portano nel breve periodo a diventare una delle aziende leader della provincia di Cosenza. L’azienda a metà degli anni ‘70 occupa già 10 unità lavorative e possiede diverse macchine per trasporto e movimento terra. Successivamente negli anni ‘80 arrivano le macchine per il trasporto ed il confezionamento dei calcestruzzi. L’evoluzione in atto porta la Ditta Natale Francesco a stingere importanti relazioni commerciali, partecipando di fatto in modo attivo allo sviluppo edilizio dell’intera costa Tirrenica Cosentina. In pratica lo sviluppo dell’edilizia civile ed industriale dell’alto Tirreno Cosentino passa dall’impianto della Ditta Natale. Agli inizi degli anni ‘80 Ditta Natale viene cooptata come partner dalla FURLANIS SPA per la realizzazione dell’impianto di irrigazione del Comune di Belvedere Marittimo, commessa che dura diversi anni e che consente un fatturato superiore al miliardo di lire. è questa l’opera che va a consacrare l’ascesa della Ditta Natale. Si susseguono una serie di appalti per la famiglia Natale che, nel frattempo, ha aumentato il potenziale con la creazione della Ditta Natale Filippo con al vertice il primo genito Filippo. Nella fase di pieno sviluppo delle attività la Ditta Natale Filippo opera stabilmente negli appalti pubblici sull’intera Calabria, mentre la Ditta Natale Francesco si occupa di calcestruzzi ed inerti nella provincia di Cosenza. Gli anni ‘90 sono caratterizzati da una serie di iniziative immobiliari nei territori dell’alto Tirreno Cosentino che modificano l’attitudine dell’azienda trasformandola da service per le forniture a Società di Costruzioni. Con il nuovo millennio, a seguito dell’evoluzione subita, si decide per la cessione dalla cava, degli impianti di inerti e calcestruzzi con il conseguente depotenziamento del parco macchine dell’azienda.

Nel 2004 viene fondata la New Building Srl con l’intento di potenziare ulteriormente il settore lavori pubblici. La partenza è buona, l’affidabilità dell’azienda c’è, ma si deve affrontare il periodo di crisi che sta coinvolgendo il mercato locale. Nel 2009 la New Building Srl è ben organizzata, dotata di un buon parco macchine che la porta ad essere una delle più grandi aziende dell’economia locale, tant’è che la Protezione Civile Nazionale si avvale di essa per fronteggiare l’emergenza Frane in Calabria. Vengono aperti contemporaneamente 16 cantieri su tutto il territorio del Comune di Belvedere Marittimo (CS) per un importo totale dei contratti affidati pari a 4,5 mln di euro. Tuttavia si tratta di lavori di Somma Urgenza che creano un serie di difficoltà all’incasso. Per non compromettere la competitività del gruppo si decide di rendere inoperativa la New Building Srl per farle recuperare i crediti del contenzioso e dare vita ad una nuova società: siamo nel 2011 e nasce la Esaro Srl. La Newco, figlia di una costola della ditta Natale Filippo, ha come obbiettivo principale lo sviluppo del settore pubblico. L’azienda adotta subito il sistema della qualità e viene attestata Soa con una categoria OG 1 III Bis ed OG3 II. La crisi c’è la concorrenza è agguerritissima non è facile ritornare subito competitivi su un mercato locale ormai saturo. Dopo un breve rodaggio nelle gare locali si sente l’esigenza di cambiare passo, bisogna abbandonare le terre natie e trovare nuovi stimoli, ma questo significa doversi strutturare meglio ed aumentare le potenzialità. Nel 2013 la Esaro Srl aderisce al Consorzio Stabile Coseam Italia Spa; tale strumento permette di avere le caratteristiche per la partecipazione a gare di maggior rilievo e la vicinanza con partners commerciali importanti. Anche questo non è sufficiente per il salto di qualità. Bisogna trovare altri stimoli e stringere altri legami. Si creano, attraverso le opportunità del mondo associativo ANIEM, una serie di conoscenze che portano il gruppo Natale a ricollocarsi sul mercato. Nel 2015 la Esaro Srl acquisisce il controllo della Imprese Capogna Srl, società del Gruppo industriale Capogna. La partnership consente alla Imprese Capogna di essere immessa nel sistema consortile COSEAM e dalla sinergia con la famiglia Capogna si sviluppano subito una serie di importanti cantieri nei comune di Roma e Milano.

La Esaro Srl continua la sua attività di impresa e nel 2016 incamera una serie di appalti in partnership con la controllata sia nel Lazio che in Lombardia. Proprio al fotofinish appalta anche un opera in Calabria. La felice esperienza con il gruppo Capogna segna la strada allo sviluppo di una nuova attività dell’azienda. Infatti a fine 2016 la Esaro stringe una collaborazione con un importante gruppo di immobiliaristi Romani con i quali viene fondata la International Construction Srl con controllo della Esaro Srl. La International Construction Srl dovrà occuparsi della valorizzazione e dello sviluppo del patrimonio immobiliare derivante dalle attività di trading. L’apertura alle collaborazioni non è solo in uscita ma anche in entrata; sempre nel 2016 nella Esaro Srl sono entrate la Società di progettazione ISE Srl che ha acquisito quote ed il titolare della Ierimonti Group, azienda del settore impiantistico che ha anch’esso acquisito delle quote. Lavoriamo ogni giorno con l’auspicio che i nostri figli possano beneficiare del nostro operato e che possano con loro impegno contribuire a costruire un futuro migliore.